facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

Parla Piu' Piano il remake di Leda Battisti

Leda BattistiDopo “Solo un’estate fa”, uno dei brani più trasmessi e programmati in radio la scorsa estate, Leda Battisti ritorna sulle scene musicali con un affascinante capolavoro discografico, “Parla più piano (Brucia la terra)" tratto dalla colonna sonora di uno dei film più premiati nel mondo del cinema e tra i più acclamati dal pubblico: “IL PADRINO”, pellicola del 1972 firmata dal regista Francis Ford Coppola, con le musiche di Nino Rota.

”Quando vidi la prima volta il film ‘Il Padrino’ e ascoltai l’omonima colonna sonora - racconta Leda - come d’incanto, quasi a scolpirsi sul mio cuore, le note di questa melodia, unica nel suo genere, mi pervasero.’The Godfather theme’ di Nino Rota sicuramente ha un’anima che oltrepassa il cuore senza bussare, perché travolgente”.

Un omaggio, quello di Leda Battisti, ad una delle pietre miliari della musica internazionale, Nino Rota, compositore italiano tra i più influenti e prolifici della storia del cinema. Quasi rapita dalla bellezza sconvolgente della colonna sonora del film, rivisitandola vocalmente e musicalmente, la cantautrice Leda, in questa cover, aggiunge persino un sognante frammento filmico-musicale di “Brucia la terra”, uno dei momenti più sublimi dell’ultimo atto della trilogia del film. Dominata dalla passione per la vita e per la musica, Leda Battisti ancora una volta torna a sorprenderci con la sua voce straordinaria e con un brano di grande stile.

Cs a cura di Francesco Cacciapaglia

www.ledabattisti.com

www.facebook.com/ledabattistiofficial

www.twitter.com/LedaBattisti

Instagram: leda.battisti

Nina Nesbitt presenta Someboby Special

nina nesbittDopo i recenti successi con “The Moments I’m Missing” e “The Best You Had”, brani che in pochissime settimane hanno superato i 25milioni degli 85milioni di streaming Spotify, Nina Nesbitt presenta “Somebody Special”, il terzo e nuovo brano che anticipa il disco in uscita in primavera per Cooking Vinyl/Edel. Suonato in anteprima mercoledì 10 gennaio da Beats1/Apple Music, “Somebody Special”, ora disponibile in tutte le piattaforme digitali, mostra come Nina Nesbitt sia perfettamente a suo agio nel modern-pop R&B. Tra i suoi fan, Chloë Grace Moretz e Taylor Swift, che hanno inserito il brano “The Best You Had” tra le “favourite tracks” di Spotify ed Apple.
Scritto dalla stessa Nina Nesbitt a Nashville, con la collaborazione del produttore Dan Muckala, “Somebody Special”is about when you’ve been feeling a bit low and then you meet this person who changes everything. It’s about those first few months where everything you do together feels so exciting. You could be sitting in a dive bar drinking cheap cider, driving about in a broken down car, or sitting at home in your tracksuit, but you somehow feel like you’re having the best time because the feeling of falling in love sugar coats everything.” afferma Nina.
Cresciuta in un piccolo paese nei dintorni di Edinburgo, Nina Nesbitt arriva al successo nel 2014 con “Peroxide”, il disco di debutto che si classifica immediatamente tra i Top 15 debut album. Due anni dopo arriva l’EP “Life in Colour” ed entro il 2018 Nina Nesbitt pubblicherà il nuovo disco che sta prendendo forma brano dopo brano. “Somebody Special” è infatti il terzo pezzo composto, dopo “The Moments I’m Missing” e “The Best You Had”.
Dopo alcuni live a novembre, tra cui l’incredibile concerto sold-out alla London Camden Assembly in soli cinque minuti dal suo annuncio, Nina Nesbitt torna in tour a maggio per una serie di prime date inglesi.

May
14th – Nottingham, Rescue Rooms
15th – London, Heaven
16th – Birmingham, O2 Institute 3
17th / 18th – Brighton, The Great Escape
19th – Manchester, Club Academy
20th – Aberdeen, Lemon Tree
22nd – Edinburgh, The Liquid Room
23rd – Newcastle, O2 Academy 2

Ragazzi di Ieri di Tabacco bruciato

Tabacco Bruciato“I RAGAZZI DI IERI”, il primo singolo tratto dal nuovo album dell’artista Tabaccobruciato “BELLO DOVE STAVANO GLI HIPPIES”, sarà in rotazione radiofonica a partire dal 15 gennaio 2018 in contemporanea con l’uscita del videoclip su YouTube.

Il brano è “scanzonatamente generazionale” e la generazione di cui si parla è quella degli attuali 50-60enni.

La musica riecheggia il rock più orecchiabile, mentre il testo racconta di come sono oggi le persone cresciute nell’epoca a cavallo tra gli anni sessanta e i settanta, piena di tutto e del contrario di tutto.

E’ una canzone fatta di illusioni, disillusioni, frenesia e stanchezze, caratterizzato dal suono dell'organo Hammond e dal gioco delle chitarre che si sovrappongono, con timbriche ed intenzioni diverse

Il brano è tratto dall’album “BELLO DOVE STAVANO GLI HIPPES”, quarto lavoro discografico di Tabaccobruciato, pubblicato dall’etichetta discografica Ultra Sound Record.

Il disco contiene 11 brani, eseguiti dal nucleo storico del gruppo: Stefano Bertolotti (batteria e percussioni), Roberto Re (basso), Alessandro Balladore (chitarre), Lorenzo Bovo (tastiere) e Giorgio Angelo Cazzola (voce) col supporto delle le voci femminili di Nadia Braito e Karoline Taraldsøy.

TABACCOBRUCIATO è l'alter ego musicale di Giorgio Angelo Cazzola.
Il nome è un omaggio al colore delle chitarre che hanno caratterizzato l'epopea del primo blues, il tobacco sunburst. Tabaccobruciato ha realizzato tre album: "Punto e basta", "Arte povera o povera arte?" e “Buena vida”, prodotti per l'etichetta indipendente Ultra Sound Records, specializzata in blues e jazz. Le canzoni di Tabaccobruciato sono caratterizzate da una forte impronta melodica; i testi, a volte velati di ironia, descrivono la realtà di tutti i giorni.

“California” è il nuovo singolo dei My Dreams

my dreams california “California” è il nuovo singolo dei My Dreams, in radio e in digitale da venerdì 15 settembre.

“California” è una canzone che esprime libertà, crea un giusto mix tra una love story moderna di ragazzi adolescenti ed il concetto di stile americano che caratterizza i My Dreams da sempre. Il brano, caratterizzato dal loro tipico cantato punk-rock, si sviluppa invece con una sonorità differente dal solito, essendo prodotto interamente in chiave elettronica.

Rick, Yuri e Fra, i MY DREAMS, sono tre ragazzi che si sono conosciuti tra i banchi di scuola, con una grande passione in comune: la musica. Ancora prima del loro esordio discografico sono già un fenomeno del web, con centinaia di migliaia di views, una fanbase consolidata e in costante crescita, che li segue con grande partecipazione. Non solo una band, ma tre fratelli che non riuscirebbero a vedersi lontano da questo gruppo poiché, farne parte, non vuol dire soltanto suonare insieme, ma anche affrontare la vita quotidiana l’uno accanto all’altro, sentendosi parte di una vera famiglia.

Giulia Pratelli presenta il singolo Va tutto bene

Giulia Pratelli va tutto bene"Va tutto bene" il singolo che accompagna l'uscita del nuovo album della cantautrice toscana GIULIA PRATELLI

Sonorità jazzy e un ritmo funk riletto in chiave pop circondano le parole di questo secondo brano che racconta di aspettative, incertezze e del potere della musica.

Dopo la bella accoglienza riservata dalle radio e dalla stampa di settore a “Dall’altra parte delle cose”, canzone scelta per annunciare il nuovo progetto discografico sotto la direzione artistica di Zibba, ora Giulia Pratelli si racconta fra le note di “Va tutto bene”, brano che con morbido groove e una velata malinconia, annuncia l’uscita dell’album “Tutto bene”, idealmente un nuovo punto di partenza nel suo percorso artistico.

Etichetta: Rusty Records

Dorian Gray il singolo di Claudia megre'

claudia megre Dorian gray“DORIAN GRAY”, l’ultimo singolo della cantautrice Claudia Megrè estratto dal suo primo album “GIOCO AD ESTRAZIONE” (Med Music Corporate – distribuito Sony).

Dorian Gray è un brano dalle sonorità innovative e una grande componente rock. In questo testo, la giovane cantautrice, prendendo spunto dal celebre romanzo di Oscar Wilde, racconta di un uomo molto innamorato di se stesso a tal punto da non riuscire più a riconoscere il vero amore.

Il singolo è contenuto in Gioco ad Estrazione, il disco acclamato dalla critica, che vanta importanti collaborazioni con artisti del calibro di Edoardo Bennato e il rapper Clementino, estratto dallo stesso album la famosissima la canzone Tatuami, scelta come colonna sonora per lo spot televisivo del brand Cocunda, mandato in onda durante il Festival di Sanremo.

Claudia Megrè è una chitarrista, autrice e compositrice di origini napoletane. Fin da piccola partecipa a numerosi concorsi e festival musicali dove si fa notare per le sue incredibili doti canore. Nel giugno 2012 collabora con il rapper Guè Pequeno dando vita al brano “Chi non si arrende”. Nel 2014 partecipa al programma televisivo The Voice Of Italy in onda su Rai 2, dove si classifica tra i finalisti del team di Piero Pelù. A ottobre 2016 pubblica Gioco ad Estrazione, album che la consacra definitivamente come una delle più promettenti cantautrici del panorama musicale italiano.

Il secondo singolo di Valeria Farinacci

vALERIA FARINACCI DOPO CENA “Dopo cena” è il secondo singolo estratto dall’album Insieme di Valeria Farinacci. Dopo l’esperienza sanremese, l’interprete torna con un brano specchio di una condizione generazionale, l’incertezza nel futuro che si trasforma nell’accettazione condiscendente delle piccole cose. Il brano scritto da Giuseppe Anastasi e prodotto da Giuro Srl, racconta il piacere di una relazione semplice condita dalla condivisione con gli amici che vivono lo stesso disagio in maniera comunque positiva facendo gruppo e che non tralascia comunque i sogni di ciascuno di loro, “futuro a volte scuro che sembra eterno. Ma la speranza almeno quella me la porto addosso", come recita il brano. Tutto questo è raccontato anche dal video girato diretto da Backlightstudio, che vede Valeria Farinacci protagonista insieme all’attore Gabriele Rossi, di un vissuto quotidiano in cui l’auspicio è quello di essere almeno “serena”.

Breve Bio Valeria Farinacci

Valeria è un’interprete umbra nata nel 1993. Canta sin da piccola, e durante il periodo del liceo, nel 2008 partecipa al musical “La Sirenetta” in veste di “Ariel” presso l’Anfiteatro Fausto di Terni. Appassionata di lingue, si iscrive all’università e si trasferisce a Roma. Nel 2014 parte per Londra e in un intero anno accademico, Valeria ha anche modo di esplorare ed assaporare musica anglosassone. Nello stesso anno, grazie alla vittoria del concorso musicale ternano “Avis Emo…zioni l’arte di donare”, Valeria ottiene una borsa di studio al CET di Mogol, dove conosce Giuseppe Anastasi, già compositore e autore di canzoni vincitrici del Festival di Sanremo, quali “Sincerità” e “Controvento” nonchè de “La notte” ,“L’amore è un’altra cosa” e “Guardando il cielo”. Da questo incontro nasce una collaborazione volta alla scrittura ed alla produzione di nuovi brani che portano Valeria Farinacci dapprima ad aggiudicarsi il concorso Area Sanremo e conseguentemente, dopo essersi laureata con 110 e lode in “Lingue e Mediazione Linguistico-Culturale” all’Università degli Studi Roma Tre, anche al debutto sanremese avvenuto durante la scorsa edizione nella categoria Giovani. Ad Aprile 2017 l’artista è stata scelta da Marco Stanzani della Red&blue music Relations per partecipare all’Uniweb Tour, il tour nelle webradio più importanti d’Italia.

Terra e' il nuovo di Carmen Ferreri

Carmen ferreri terra“Terra” e' il nuovo singolo di Carmen Ferreri.

Carmen Ferreri nasce a Erice in Sicilia il 9 Dicembre 1999 da genitori siciliani e sin da bambina ha sempre avuto la musica nel sangue.

Grazie ad un Master Class incontra Lucrezia Benigno e istaura un rapporto sia di amicizia che di collaborazione musicale da cui nasce il duo Le Kalica, che l’ha portata a partecipare nel 2015 ad Area Sanremo vincendo e arrivando tra gli otto finalisti con il pezzo “Sogna” di Giuseppe Anastasi.

Il suo primo esordio discografico fu lo scorso anno con “Notte fonda”, scritto da Cheope e Federica Abate, prodotta da Anteros di Nazzareno Nazziconi.

Adesso vuole intraprendere un percorso da cantante solista e anche come cantautrice, ha partecipato nuovamente ad Area Sanremo edizione 2016, sotto la supervisione del Maestro Umberto Iervolino che da sempre la segue.

Carmen Ferreri ha superato la prima fase al Casting per Festival Show 2017 e sarà in semifinale nei giorni 24 e 25 Aprile in programma al Teatro Comunale di Fiuggi (FR).

 

Carmen Ferreri

 

Biografia di Carmen Ferreri


A sei anni inizia a studiare danza classica e a 14 anni inizia un percorso di apprendimento presso una scuola di musical a Trapani dove acquisisce nozioni di danza moderna, classica, contemporanea ed hip hop (street art) frequentando anche corsi di recitazione.
Frequenta lezioni private di canto moderno e pianoforte presso l’Accademia Setticlaviodi Maurizio Lipari a Trapani.
Studentessa al quarto anno presso l’istituto Liceo Scientifico “Vincenzo Fardella”.
Attualmente frequenta il conservatorio di Trapani per intraprendere studi più completi . Crescendo il suo orientamento musicale si concretizza sempre più nel Jazz, Pop, Blues.

Black Flowers Cafe Il singolo Never Trust Me

Black Flowers CafeNever Trust Me è il nuovo singolo dei Black Flowers Cafe, ad anticipare di qualche giorno l'uscita di Islands, Ep che segna il nuovo percorso della band. Il quartetto poggia le basi su di un sound imprevedibile e caleidoscopico, dove ritmiche ipnotiche e chitarre liquide si lasciano attraversare da synth, percussioni e frammenti di afrobeat.

Islands è un omaggio a Derek Walcott, un rifugio dove fare i conti con ricordi d'infanzia (Never Trust Me), sogni da raccontare (January) e racconti immaginati (Caribe).

Chiara Ragnini presenta Un Colpo di Pistola

Un colpo di pistola di Chiara Ragnini La mia anima è RockE' uscito venerdì 17 marzo 2017 Un colpo di pistola, il nuovo singolo della cantautrice ligure Chiara Ragnini.

Il brano anticipa la pubblicazione del disco La Differenza, in uscita il 28 aprile 2017.

La storia di un rapporto corrotto fra due amanti, dove la violenza non si esprime solo con e verso il corpo ma anche con le parole, con il silenzio, con l’umiliazione, con la mancanza di complicità, di rispetto, di fiducia.

“E’ una canzone che tratta un tema molto delicato - spiega Chiara Ragnini - ma che purtroppo è ispirato da tante storie ascoltate in questi anni, alcune delle quali hanno visto coinvolte persone a me vicine”.

Il video rispecchia il contenuto del brano, giocando sul contrasto fra l'idillio di una relazione agli albori e la sua evoluzione distorta: l'amore brucia, così, come un colpo di pistola, aprendo ferite ma senza lacerare fino in fondo. La regia del videoclip è di Megan Stancanelli, "una giovane regista donna che ho voluto per valorizzare al meglio l'anima della canzone”.

Davide Merlini e La Voglia di Vivere

Davide MerliniDavide Merlini il giovane artista vicentino dopo lo splendido risultato e gli apprezzamenti di pubblico e critica ottenuti al programma di Rai Uno "Tale e Quale Show" e dopo le sue belle hits, consolida la sua natura artistica donando la sua voce per la colonna sonora del cortometraggio con la regia di Giuliano Cremasco "In viaggio, i passi di Piter" prodotto dallo Studio Cremasco e Anffas Onlus di Schio con il Patrocinio di AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla, della Regione Veneto e del Comune di Schio.

La "voglia di credere e di vivere" che ci vengono narrate e raccontate con la sensibilità e la forza del giovane artista Vicentino non sono altro che una storia di forza e vita, di dolore e coraggio.
Una voce unica quella di Merlini come lo è la storia che racconta: quella del protagonista Piter (vero nome Stefano Pieropan) anche lui vicentino, un ragazzo aperto, solare, che ama viaggiare e conoscere persone e luoghi. Ama la natura, giocare a pallone, ascoltare il rock, guardare film. Quando gli viene diagnosticata la Sclerosi Multipla, malattia degenerativa diffusa la cui cura è tuttora sconosciuta. Dopo quattro anni di buio e disperazione, Piter decide - nonostante i rischi legati alla malattia - di partire per la Basilicata in un viaggio solitario.
è stato chiamato proprio il talento di Davide Merlini, basta chiudere gli occhi e farsi trascinare dalla forza della voce di Davide per rivivere le emozioni della vera storia di Piter.
Il brano scritto da Fabio Cardullo ed arrangiato da Simone Piccoli e stato prodotto da Maurizio Raimo per la Raimoon Edizioni Musicali Srl. Mentre la regia del VideoClip è di Giuliano Cremasco.
Un Ringraziamento speciale per il sostegno va alla “Associazione Nazionale Italiana Cantanti” e in particolare al Direttore Generale Gianluca Pecchini.

Info:
https://www.facebook.com/DavideMerliniOfficial/?fref=ts
https://twitter.com/MerliniDavide
https://www.facebook.com/raimoproduzioni

D'aria - Resta Cumme'

daria resta cumme cover 600x600Parte da Sanremo Il nuovo singolo di D’Aria.

Prodotto dalla Suono Libero Music di Nando Misuraca, nasce da una duplice esigenza, Da una parte l'eterno amore per un rivoluzionario della musica italiana come Domenico Modugno ( nel passato ha inciso una versione crossover di “Tu sì na cosa grande") , dall’altra una riflessione dell'artista su una una relazione tormentata che ha dato origine ad episodi di vero e proprio maltrattamento fisico e morale:"Amavo un uomo e ne ero dipendente. Lui, che era gelosissimo e possessivo, se ne approfittava e mi trattava come un suo oggetto".

Qui il racconto di una delle tante terribili vessazioni domestiche: "Un giorno appena rincasata dal lavoro fui brutalmente aggredita e rinchiusa in casa senza più i miei effetti personali per una settimana. Riuscivo solo ad accedere alla cucina per mangiare qualcosa. Quell' individuo era fermamente convinto che io avessi una Relazione con un altro uomo pertanto oltre alla cruenta lezione inflittami cominciò a contattare i miei più stretti amici per avere da loro conferme su fatto che lui pensava..ma, naturalmente, era infondato"

La cantautrice è poi riuscita a "spezzare le catene" che la tenevano inchiodata a quel rapporto malato, proprio grazie ad un nuovo amore, quello per l'attore Vincenzo Soriano, ideatore del progetto con Nando Misuraca e Bruno Tirinelli.

L'attore cinematografico e televisivo, suo compagno e padre del piccolo Federico: "Vincenzo mi ha salvata, due volte. Una volta quando mi ha liberato da quel rapporto violento, un'altra quando mi ha regalato la gioia più grande della mia vita, Federico".

Poi D'aria decdica un pensiero alle donne: "Ogni donna ha diritto ad un orizzonte di normalità, non chinate mai il capo e fate valere le vostre ragioni. Siate il vostro stesso coraggio, la vostra libertà vale più di tutto". Musicalmente ci si è voluti indirizzare verso atmosfere il più possibile acustiche , reali , vicine alle suggestioni dell’epoca in cui è stato concepito il brano originale per non tradirne l’impatto emozionale.

La cover di D'Aria sarà presentata a "Casa Sanremo" proprio nei giorni del Festival, palco dal quale Mister Volare spiccò il volo cambiando per sempre la musica italiana con il videoclip firmato da Totore Nilo girato presso l'Hotel Savoy di Paestum. Nel singolo "Resta cu'mme" è contenuto anche un remix de "Il sole in faccia" , precedente singolo dell'artista, in chiave latin-hip hop realizzato dal dj Charlie Nathan.

E' tornato il sole il singolo reggae di Martix

Martix e tornato il sole“ È ritornato il sole” è la classica canzone reggae all’italiana, solare, con un testo leggero che parla della cronaca di una storia d’amore, dal suo inizio , alla sua crescita, fino alla crisi , quella zona “sospesa”, in cui prima o poi ci siamo ritrovati un po’ tutti nella vita, quella in cui ti domandi se è tutto finito o c’è ancora qualcosa che valga la pena di scoprire?Il finale lascia l'ascoltatore in una sorta di alone misterioso, ognuno è libero di interpretarlo come meglio crede , in base alle proprie esperienze sentimentali... I suoni sono stati curati da Gaetano Pellino, al Forty Valley Studio di Quaranti (AT) con la sua chitarra ha dato il giusto " tiro " da tormentone estivo. Certo lanciarlo in pieno inverno è una scommessa , ma ho la profonda convinzione di accontentare tanti nostalgici dell’estate..."
--------------------
breve biografia
Martix, all’anagrafe Martin Avena, nasce a Winterthur, Svizzera il 19.06.1971, frequenta tutto il suo percorso scolastico a Lugano, diplomandosi come meccanico d’automobili.

Il suo approccio alla musica nasce a metà degli anni 80 dove comincia a dilettarsi come Dj,a partire dagli anni 90 comincia a scrivere canzoni e ha un’esperienza radiofonica in una radio privata ticinese , Radio 3 i ,in quel periodo incontra Riccardo Rinaldi e Gaetano Pellino, da questa antica amicizia nascono le fondamenta di questo primo album.

Martix nasce come un’idea musicalmente libera. Dietro a questo pseudonimo c’è Martin Avena, cantante e autore del Canton Ticino, che per questo progetto collabora con il chitarrista e bluesman Gaetano Pellino, che ha prodotto, registrato, arrangiato e mixato la maggior parte di canzoni dell’album,tra l’Italia e gli Stati Uniti.La rimanenza delle canzoni sono state registrate da Riccardo Rinaldi aka “Ohm Guru” e “Aeroplanitaliani ”

«Canzoni d’amore ma non solo, in questo disco si respirerà la voglia d’evasione» afferma Martix. «Difficile trovare le parole per descrivere la mia musica, io la definirei lo specchio della mia anima senza nessun filtro e nessun pregiudizio.

Tornano i Ridillo la funky band italiana

Ridillo paura di un bacioRidillo, la funky band italiana ritorna con un nuovo, caldo, singolo strepitoso.

Freschi dalle celebrazioni del ventennale dell'album iconico Ridillove, escono con un nuovo freschissimo brano, "Paura di un Bacio" che guarda avanti ma allo stesso tempo pesca da una carriera fatta di tanti momenti magici.

Il brano infatti si presenta subito con un coretto ispirato gli Earth Wind & Fire e la loro favolosa "Sun Goddess", una citazione/tributo per il ventennale di un altro evento Ridillo che ha fatto epoca: la tournée del 1997 insieme agli Earth WInd & Fire che li ha portati al Pala Forum di Milano, ai Fori Imperiali a Roma e al Palapartenope di Napoli, un momento epocale che ha di fatto sdoganato il funky italiano e lanciato un momento di grande successo per la band.
"Paura di un Bacio" è un "middle-tempo" molto soulful, con quella leggera spruzzata di elettronica che lo rende moderno e sofisticato (à la Drake o alla The Weeknd per intenderci) e con l'immancabile chitarra ritmica funky e il caldo refrain di tromba, e i cori, inconfondibili marchi di fabbrica Ridillo.
Il testo cerca di catturare tutti quei sentimenti contrastanti che si provano nel momento di un bacio rivelatore, quel misto di desiderio, timidezza e paura di impegnarsi, un'emozione che tutti hanno provato. I Ridillo che hanno sempre messo in scena un'idea di amore universale esortano come sempre a lasciarsi andare alle emozioni, all'amore e ad ascoltare il proprio cuore.

Tornano i Ridillo, ma non se ne erano mai andati! Una carriera che non si e' mai fermata che conta di un fanbase inossidabile, una costanza che sta pagando, mai come ora sono richiesti nei più prestigiosi palcoscenici italiani senza cadere nella trappola della nostalgia ma proponendo sempre qualcosa di nuovo.

Momar Gaye feat Spedicati : il nuovo singolo

momar_gaye_la_vie_e_la_luna_bussDall’unione di due culture nasce il progetto MOMAR GAYE feat. SPEDICATI
In radio da venerdì 28 ottobre con il loro primo singolo LA VIE / E LA LUNA BUSSO’ Medley 


Momar:
Nato a Dakar (SENEGAL), dopo la laurea, è al servizio della musica a 360°. Cantante, cantautore, autore nel panorama musicale del Senegal, continua il suo viaggio attraverso il mondo della musica. Dalla Francia all'Italia attraversa il panorama musicale reggae europeo, vantando collaborazioni con i migliori artisti della scena internazionale. All'attivo una serie di singoli con oltre 1 milione diviews


Spedicati:
Alessandro Spedicati detto Ale Diablo, 40 anni, cagliaritano, è un cantante, autore, produttore dj e personaggio televisivo. Fondatore dei Sikitikis con i quali, per 14 anni, ha portato avanti un'intensa attività di ricerca nell'ambito della musica da sonorizzazione e del pop. Ha collaborato, fra gli altri, con Caterina Caselli Sugar, Mogol, Subsonica, Fandango Cinema, Rai Tv.
Ha recentemente iniziato a scrivere il suo primo lavoro da solista.

Il nuovo di Francesca Elena Monte

francesca elena monte far nienteE’ disponibile il videoclip del nuovo singolo di Francesca Elena Monte, “Far niente”, estratto dall’ultimo album “Occhi negli Occhi” e in rotazione radiofonica da Venerdì 21 Ottobre.

Il videoclip, interamente girato all’interno di un’atmosfera bucolica, tratta il tema della Domenica, giorno festivo, durante il quale è piacevole trascorrere il tempo assieme ai propri cari, dedicandosi al “dolce far niente”.

All’interno del video troviamo la splendida Francesca, che con indosso il suo vestito più bello, quello della domenica, si lascia trasportare dal momento, ritornando ad essere la ragazzina spensierata.

Leggi tutto...

Il nuovo singolo di Martina Roasio

martina RosaioUscirà il 20 settembre su tutti i digital store, Giochi solo tu, nuovo singolo di Martina Roasio, giovane artista già corista di Gerardina Trovato e Franco Tozzi.
"Bravissima cantante: arriva dalla gavetta vera, farà strada, senza bisogno di passare dai talent show" dice di lei la cantautrice siciliana. Giochi solo tu (Capogiro Records/Believe Digital) è un brano d'impatto immediato, che si stampa in testa al primo ascolto, con cui l'artista ha voluto "sdrammatizzare le tensioni dei tempi moderni gravati da crisi in ogni settore. E' una canzone "immediato e frizzante, moderna e spensierato, che invita a cercare l'armonia e la semplicità in tutte le cose. Un brano da suonare e condividere in spiaggia con gli amici, intorno a un falò" commenta la cantante 19enne. L'inedito, scritto e arrangiato da Vanessa Lucca e prodotto da Biagio Puma (collaboratore di Rita Pavone, Mario Lavezzi, Piero Chiambretti, Gerardina Trovato, Franco Tozzi) esce dopo quattro mesi da "C'è chi parla", singolo di debutto dell'artista.

The Betst bookmaker bet365 Review
How to register at bookamkersHere

Login Form