• Stampa
pane a 1 euroUn chilo di pane a un euro. Questo l'obiettivo della dichiarazione d’intenti sottoscritta il 4 Aprile 2008 dalla Provincia di Milano, da Cooplombardia e Conad Centro Nord che prevede di commercializzare in tutti i punti vendita nel territorio provinciale dei supermercati firmatari il pane tipo “0” al prezzo di un euro per la pezzatura di un chilogrammo, dal 2 maggio 2008 fino all’inizio dell’autunno.

L'aumento dei prezzi che si è verificato degli ultimi mesi, soprattutto per i generi di prima necessità, ha spinto la Provincia di Milano ad incrementare le sue azioni a tutela dei consumatori. La Provincia di Milano ha dapprima analizzato le “ buone prassi” in diverse realtà del Paese segnalate dal Garante per la sorveglianza dei prezzi e ha poi lanciato un appello a tutte le imprese della grande distribuzione presenti sul territorio provinciale per verificarne la disponibilità ad aderire ad una proposta di contenimento del prezzo del pane. All'appello hanno riposto Cooplombardia e Conad Centro Nord che, a partire dal 2 maggio 2008 fino al prossimo autunno, metteranno in vendita il pane di tipo “0” a 1 euro al chilo.

La dichiarazione è stata sottoscritta dal Presidente della Provincia di Milano Filippo Penati, da Francesca Corso, assessore alla Tutela dei consumatori e dai rappresentanti di Cooplombardia e Conad Centro Nord, alla presenza di Padre Ottavio Raimondo, del Centro Formazione e Ricerca Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana che da tempo si sta adoperando per realizzare con gli enti locali, intese per la vendita a prezzi calmierati di generi di prima necessità, partendo dal pane.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Joomla SEF URLs by Artio