• Stampa

La musica internazionale del 2012 sarà ricca di grandi ritorni come Madonna e Paul McCartney. Ma arriveranno anche Robbie Williams (che si è preso di nuovo una pausa dai Take That), Linkin Park, Muse, Pearl Jam, Kylie Minogue, e di band storiche come Beach Boys, Kiss, Black Sabbath e Van Halen.

 

Madonna uscirà a marzo per l'etichetta Interscope Records, con cui la Regina del pop ha firmato un contratto per ben tre dischi. In Rete sono già usciti alcuni titoli, come "Birthday Song", "Masterpiece" (dalla colonna sonora del film da lei diretto "W.E.") e "Gimme All Your Luvin" con Nicki Minaj e M.I.A.. Sarà una versione più rifinita della canzone già apparsa sul Web qualche tempo fa con il nome di "Gimme all your love". Il singolo prescelto uscirà ufficialmente nell'ultima settimana di gennaio, appena in tempo per l'attesa performance dell'artista al Super Bowl il 5 febbraio.

Sempre tra le donne attese il 20 febbraio "How about I be me (And you be you)?" di Sinead O'Connor, assente dal 2007 con "Theology". Anche Kylie Minogue sta lavorando a una raccolta da pubblicare per il 25esimo anniversario del suo singolo di debutto, "Locomotion".

Torna Paul McCartney. Il 7 febbraio esce un album-omaggio di Sir Paul alle composizioni americane che ascoltava fin da bambino. Un disco dal sapore antico e dalle sonorità anni 20 e 40 realizzato in collaborazione con Diana Krall e la sua band, e che vede anche la partecipazione di Eric Clapton e Stevie Wonder, rispettivamente nei brani My Valentine e Only Our Hearts.

Dopo la reunion con i Take That Robbie Williams esce con il suo nono album in studio, dopo "Reality Killed the Video Star" del 2009. Sarà prodotto tra gli altri dal collega dei Take That Gary Barlow, protagonista di un nuovo duetto che Robbie ha pubblicamente promesso ai fan. Il disco conta anche collaborazioni con Adele e Adam Lambert, lanciato da "American Idol". Si intitola "Born Villain" il nuovo cd di Marilyn Manson, nei negozi a febbraio: il primo singolo si chiamerà "S-low Mo-ti-on" e sarà accompagnato da un video che mostrerà a rallentatore diversi crani umani trapassati da proiettili.

Infine i gruppi con i nuovi album dei Foo Fighters e dei Linkin Park. Il nuovo album dei Muse uscirà probabilmente a ottobre. Sempre tra i gruppi attesi anche i Kiss, Pearl Jam e Van Halen.  Per il loro 50/o anniversario, i Beach Boys torneranno nel 2012 con un nuovo album in studio (il primo con tutti i membri sopravvissuti della formazione originale, su etichetta Capitol), una nuova raccolta di successi, un box-set che ripercorre la loro carriera e un tour internazionale da 50 date che partirà ad aprile dal Jazz Fest di New Orleans.
[fonte: TgCom]
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Joomla SEF URLs by Artio