• Stampa

Debutto con il botto per "Dark Adrenaline", il nuovo album dei Lacuna Coil: 15.mo posto nella gloriosa Top200 di Billboard, mentre in Italia il gruppo milanese conquista il 18.mo posto su iTunes. "Paradossalmente vale più il risultato in Italia - dice la cantante Cristina Scabbia a Tgcom24 -. Da noi il rock duro e il metal sono vittime di pregiudizi e ignoranza, manca una vera cultura. La gente purtroppo si ferma a ciò che passano tv e radio".

 

Attualmente impegnati nel "Gigantour" negli Stati Uniti accanto a mostri sacri come Motorhead e Megadeth, i Lacuna Coil con i loro risultati hanno costretto a occuparsi di loro anche media che di solito il metal lo snobbano. Dalla periferia milanese al Madison Square Garden il passo è davvero grande, soprattutto se si pensa che la musica italiana negli Stati Uniti è spesso considerata semplice appannaggio di immigrati o associata a proposte classicamente melodiche come nel caso di Andrea Bocelli. Invece per il gruppo milanese entrare in classifica negli Usa non è nemmeno una novità. "Mi stupisce molto di più il 18.mo posto nella classifica italiana - conferma Cristina - che non il risultato di Billboard dove eravamo già entrati in passato".
[fonte: TGCom]

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Joomla SEF URLs by Artio