• Stampa

NegritaLa notizia ha già fatto scattare il conto alla rovescia nella testa dai fans. Ci riferiamo alla conferma di una nuova serie di live dei Negrita a partire dalla prossima primavera; Pau, Drigo e Mac torneranno quindi a far ballare i loro fans di tutta Italia allinterno di un tour che li porterà nei principali palazzetti dello sport italiani.

Si comincia nel bel mezzo della primavera il prossimo 10 aprile a Firenze al Mandela Forum, quasi un inizio giocato in casa per la band toscana che successivamente si sposteràalla volta dellUnipol Area a Casalecchio di Reno nei pressi di Bologna dove si esibiràl11 aprile. Il 14 aprile saràinvece la volta del Palafabris di Padova, il 17 Aprile al PalaAlpitour di Torino, il 18 al Mediolanum Forum a Milano, il 21 al Palalottomatica di Roma, il 23 al Pala Giovanni Paolo II a Pescara ed infine il 25 al Palasport di Pordenone.

Queste sono le date fino ad oggi confermate e per le quali ègiàpartita la prevendita dei biglietti online e presso le rivendite tradizionali con prezzi per tagliando a partire da 35 euro circa.

Non si sa ancora se con larrivo dellestate il tour continuerànegli stadi e nelle piazze.

Lannuncio delle prime date ha giàscatenato la corsa al biglietto da parte dei fans reduci da unaltra tornata di concerti Unpluggedche ha visto lo scorso anno la banda aretina in giro per lItalia con un tour dai suoni tutti rivisti ed originali.

Ma quello del 2015 saràun tour diverso e ce lo fanno pensare quei rumors secondo cui il trio èa lavoro su un nuovo album che dovrebbe arrivare nei negozi e su internet a partire dai primi mesi del prossimo anno.

Il dubbio sulla presenza o meno di un nuovo album incide ovviamente anche su quelle che possono essere le previsioni di scaletta del nuovo tour.

Certamente nella scelta dei brani non dovrebbero mancare i grandi successi della band come Bum bum bumed Il libro in una mano e la bomba nellaltroi cui arrangiamenti sono stati peraltro rivoluzionati nel corso del tour Unplugged.

Cosìcome dovrebbero far parte dello spettacolo altri pezzi storici come la storica Ho imparato a sognare o come Cambio, la traccia scelta base del celebre spot Tre lettere valgono piùdi mille paroleper la Mercedes SLK, divenuto un hit anche su internet dove questo modello proprio grazie alla viralitàdello spot èriuscita a raccogliere feedback paragonabili a modelli storici e piùa buon mercato del marchio tedesco, come la Mercedes Benz a 200.

Per quello che riguarda invece i testi e i suoni delle nuove canzoni ci sono bocche cucite nellentourage della band. Una cosa peròsi sa, ovvero che Pau, Drigo e Mac sono andati fino a Dublino per la registrazione dei pezzi.

Non sappiamo se la scelta èstata solo dettata da motivi di ordine logistico o se perchéinvece nel nuovo disco ci saranno riferimenti testuali o musicali alla tradizione artistica celtica.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Joomla SEF URLs by Artio