• Stampa

rockets we are not aloneDopo una lunga pausa di rigenerazione, tornano nel panorama internazionale i Rockets.
Indimenticabili i loro grandissimi successi ottenuti negli anni '70/80 (On the road again, Plasteroid, Galaxy, ecc.): si ripresentano oggi con un progetto denominato LBM (dal nome del leader e detentore del marchio).
La formazione costituita da professionisti geneticamente predisposti a proseguire il progetto originale, è formata da LBM, Ethan Parsons, Kall Senders, Vall St Arr..
I Rockets propongono anche uno spettacolo iper-tecnologico dall'impatto "Space" cosìccome il loro album (in uscita nel prossimo settembre).
Da questo lavoro è tratto il singolo "We are not alone" (con bunus."Alien Skyn") le cui sonorità ultramoderne e trascinanti tornano a far apprezzare in modo esclusivo e singolare, come sempre, la Band.
Il mito del passato ritorna per aprire le nuove e insondate frontiere del futuro anche con innovazioni scientifiche sorprendenti ed esclusive (tra queste, anche l' uso delle onde "Theta") che trasporteranno il pubblico su un altro pianeta.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Joomla SEF URLs by Artio