facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

'Buon 2012!! Gli auguri diaboliki di Vasco Super...star'. Così Vasco Rossi titola, su Facebook, un messaggio di auguri per il nuovo anno, affidato alla storica portavoce Tania Sachs. "'Eh, gia'.. sembrava la fine del mondo.. ma sono ancora qua..'. Era il 7 febbraio - si legge - quando Vasco postava sulla sua pagina di facebook il 'video dell'anno' con la canzone che avrebbe scombussolato il mondo intero! Un'autentica sorpresa che spiazza e spacca il mondo della comunicazione in due: favorevoli o contrari. E' comunque in atto un nuovo corso e Vasco deve accettare le conseguenze per essere ancora una volta il primo a rompere gli schemi tradizionali quando, alcuni mesi dopo, annuncia (speciale Rai1 del 26 giugno) le sue 'dimissioni da rockstar'.

 

Smettere i panni della rockstar, tornare libero di fare il rocker, per amore e non costretto a compiere imprese sempre più esagerate. Così difficile da comprendere? Sono girate le più disparate e fantasiose ipotesi, nessuno, però, che abbia captato il cambiamento e l'inizio di una nuova era. L'uomo che supera il personaggio, eh..già... ma non l'artista. Che non conosce 'pensione'". Nel messaggio il Blasco, tramite Tania Sachs, ripercorre le tappe più salienti dell'anno, dall'uscita di 'Vivere o niente' ai concerti del 'Live Kom'011', dai problemi di salute che costringono a cancellare le date di settembre ("E' l'estate di Vasco, la più lunga e movimentata della storia: illazioni, pettegolezzi, partecipazione, affetto, curiosità, morbosità.. la sua degenza in clinica viene seguita dalla cronaca ora per ora, giorno per giorno") al film 'Questa storia qua' presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, alle ultime sorprese per i fans su ITunes.

E poi, il 2012: "l'anno della Scala, il prestigioso Teatro di Milano dove il 31 marzo debutterà 'L'altra metà del cielo', balletto in quattro atti incentrato sulle figure femminili delle canzoni di Vasco. Jenny, Silvia, Sally, Laura, Susanna, tutte presenti per raccontare un'unica storia. Sceneggiatura di Vasco, coreografie dell'americana Martha Clarke. Da non perdere, dopo i Pink Floyd, Vasco è l'unico Artista italiano che mette piede alla Scala!".

[fonte: ANSA]

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • Ad Ophelia's Friends On Air si viaggia in terra d'Abruzzo e Calabria

    Ad Ophelia's Friends On Air si viaggia in terra d'Abruzzo e Calabria

    Carissimi amici di OPHELIA’S FRIENDS ON AIR, nella prossima puntata si viaggerà in terra d’Abruzzo e di Calabria. Stefania Romito, ideatrice e conduttrice del programma, approfondirà le impo ...
  • Elena Tanz DJ presenta Moonlight a Radio Punto

    Elena Tanz DJ presenta Moonlight a Radio Punto

    Elena Tanz nota DJ e produttrice musicale ospite ai microfoni di Radio Punto domenica 28 giugno dalle 15 alle 16 per presentarci la sua nuova produzione Moonlight uscita sui digital store il ...
  • "Grazie ragazzi" il singolo di Davide Van De Sfroos

    “Grazie Ragazzi” è la sigla finale di “R.U.G.B.Y.”, docufilm dedicato al rugby e lui è Davide Van De Sfroos, nome d'arte di Davide Bernasconi, cantautore e scrittore nato a Monza e cresciuto ...
  • Il mistero letterario di Etoile Jade

    Il mistero letterario di Etoile Jade

    Etoile Jade, un nome misterioso del nuovo panorama letterario? Sembra questo uno dei gialli estivi che non smette di suscitare curiosità. Abbiamo cercato di scoprire chi si nasconde dietro i ...
  • #NoMafia: nuovi appuntamenti a La Tela

    #NoMafia: nuovi appuntamenti a La Tela

    Nelle scorse settimane ci eravamo occupati del tema #NoMafia a I Colori del Mattino, storica trasmissione di informazione e approfondimento in onda dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12. In ...

Login Form