facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

VOLARE DAMORE RID

Nella prossima puntata Stefania Romito parlerà dell’importanza della storia nel nostro presente, approfondendo uno degli argomenti principali del suo romanzo “Il buio dell’alba” (edito da Libro/Mania De Agostini).
Verrà letta in trasmissione la straordinaria recensione del prof. Tommaso Russo (studioso del Mezzogiorno ed esperto di minoranze religiose) che pone l’accento sull’argomento principe del romanzo, ossia il carattere virtuoso delle minoranze. Ne “Il buio dell’alba” a emergere dal passato è uno di quei fatti sanguinari passati quasi “inosservati” tra le pagine di storia: la strage dei Valdesi avvenuta a Montalto nel 1561, in cui più di 6000 valdesi vennero trucidati perché considerati eretici. Un evento drammatico che si va a legare alle vicende dei personaggi che, come burattini, vengono guidati da una mano invisibile che gioca con i loro destini. La prima presentazione del romanzo di Stefania Romito “Il buio dell’alba” si terrà a Milano il 18 febbraio alle ore 18:30 presso la libreria CULTORA in via Lamarmora n. 24. Oltre all’autrice, sarà presente anche il prof. Tommaso Russo e l’intellettuale Ermanno Tritto. Mentre il 20 febbraio, a partire dalle ore 17.30, Stefania Romito presenterà il libro presso la libreria MONDADORI in via Ettore Ponti a Milano. Interverranno l’artista Davide Foschi e Rosella Maspero, rispettivamente fondatore e presidente del NUOVO RINASCIMENTO.
Nel corso della trasmissione si parlerà anche di amore con la nuova raccolta di poesie “Volare d’amore” (edita da Libri Asino Rosso Edizioni) scritta da Stefania Romito e Arjan Kallço. L’amore è poesia e la poesia è sogno. Questa l’anima intrinseca della raccolta onirica. “Lirica” e “onirica” perché il lirismo non è altro che la trasfigurazione poetica del sogno. Affascinanti e intensi i temi affrontati in questo primo lavoro letterario che vede duettare insieme i due poeti nel delineare i tratti intimi di un sentimento che si nutre di grazia e bellezza.
Nella seconda parte della trasmissione un meraviglioso Pierfranco Bruni racconterà il pensiero di Aldo Masullo, uno tra i più importanti e significativi filosofi del nostro tempo. Di Masullo Pierfranco Bruni porrà in evidenza soprattutto la sua metafisica concezione della poesia intesa come qualcosa di misterioso, enigmatico che assume valenza mistica divenendo percezione immanente.
Nella terza e ultima parte della trasmissione ci sarà Ophelia con un nuovo racconto tratto da “Laguna Nera”, uno degli episodi del serial thriller di Stefania Romito “Ophelia, le vite di una ghost writer” (Alcyone Editore). La bella scrittrice ha appena incontrato Frank Reeves, l’allora direttore artistico del Rock Festival di Menphis. Dal racconto del suo incidente automobilistico emerge un dettaglio piuttosto raccapricciante.

Vi aspettiamo domenica alle ore 13 dopo il Notiziario.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Login Form