facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

"L'Europa deve guardare lontano ed essere più ambiziosa e coraggiosa"
Un piccolo estratto della trasmissione " I colori del Mattino"  dove ai microfoni di Radio Punto è intervenuta l'eurodeputata Eleonora Evi  intervistata dai nostri giornalisti Laura Defendi  e Davide G. Porro.
Con la nostra autorevole ospite ( membro effettivo della Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare, della Commissione per le Petizioni e sostituto nella Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia) abbiamo esplorato l'attuale situazione dal punto di vista europeo. ESM ( MES) e Eurobond sono stati gli argomenti chiave che abbiamo trattato. "Si sta intanto discutendo di mutualizzare il debito per affrontare le spese legate all'emergenza sanitaria" dunque "non si sta parlando di mettere in comune tutto il debito pregresso e quindi questo dovrebbe essere, dal mio punto di vista, qualcosa di molto più accettabile" ha detto in collegamento telefonico ai nostri ascoltatori, “sempre se e considerato che vogliamo davvero salvare questa Unione Europea". Il prossimo 23 aprile si svolgerà la riunione dei capi di governo ovvero il Consiglio Europeo e " su quel tavolo l'attenzione è molto alta perché l'Italia deve battersi ancora una volta per ribadire che il MES, fondo salva Stati , è una ricetta che non funziona , non è adeguata a questo momento e non dovrebbe essere utilizzata, e anzi quelle risorse dovrebbero essere ripensate e riconfigurate" ha aggiunto la deputata del M5S, concludendo con la considerazione che " questo è il momento storico in cui dovremo ottenere una vera solidarietà e se così non sarà ho forti dubbi che questa Unione potrà sopravvivere". #MES #ESM #europa #giornalismo #eurobond #governo #covid19 #M5S #radio

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Login Form