facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

Bruni Aleramo

Carissimi amici di OPHELIA’S FRIENDS ON AIR, nella prossima puntata navigheremo nella magia della letteratura insieme a Stefania Romito e a Pierfranco Bruni il quale porrà in evidenza gli aspetti più rappresentativi della poetica di Sibilla Aleramo.

L’alchemica interpretazione recitativa di Pierfranco Bruni ci proietterà nell’appassionante mondo di Sibilla Aleramo, la poetessa scrittrice del primo Novecento che ha fatto dell’arte della scrittura un modello lirico di grande raffinatezza ed eleganza. Poesie come “In morte di Eleonora Duse”, “L’azzurro” e “Frammenti” incantano nella loro seducente armonia, inaugurando una attualità lirica che si rifletterà anche in altri straordinari autori tra cui Cesare Pavese e Vincenzo Cardarelli. Una autentica professionista della parola che ha saputo interpretare il pensiero femminile moderno in una dimensione di intrigante sensualità.

Nella seconda parte prosegue la rubrica LA PAROLA AI RAGAZZI con Alessandro Quasimodo, figlio del grande poeta siciliano Salvatore Quasimodo e della straordinaria danzatrice milanese Maria Cumani. Alessandro Quasimodo converserà di temi letterari e poetici con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Casalini” di San Giuseppe di San Marzano (TA) e gli studenti dell’Istituto De Amicis di Grottaglie (TA). In questa puntata si parlerà del rapporto conflittuale tra la Salvatore Quasimodo ed Eugenio Montale, del suo rapporto con la corrente poetica dell’Ermetismo e di altri argomenti di grande interesse. Il progetto è stato ideato da Stefania Romito (OPHELIA’S FRIENDS CULTURAL PROJECTS) in collaborazione con il CENTRO STUDI E RICERCHE “FRANCESCO GRISI” e con l’ISTITUTO DI CULTURA LETTERARIA ETNOANTROPOLOGICO “VIRGILIO E MARIA BRUNI – CARACCIOLO” fondati dallo scrittore poeta e saggista Pierfranco Bruni. Un progetto avente la finalità di avvicinare i ragazzi alla radio mediante la trattazione di tematiche letterarie, patrocinato dall’ASSOCIAZIONE VERSO UN NUOVO RINASCIMENTO dell’artista Davide Foschi, con presidente Rosella Maspero.

In questa puntata si conclude l’appassionante vicenda di Emma, protagonista non vedente del romanzo di esordio di Stefania Romito dal titolo “Attraverso gli occhi di Emma”, edito da Alcyone Editore. Finalmente tutti i punti oscuri verranno chiariti e il sole tornerà di nuovo a illuminare lo sguardo e il cuore di Emma. Una vicenda che l’ha vista sospettare delle persone a cui teneva maggiormente. Che l’ha vista sprofondare nella disperazione più assoluta, ma anche risollevarsi mossa dalla luce della speranza. Una vicenda che proprio nella sua conclusione trova il senso di un’esistenza connotata da forti sentimenti e dominata dall’amore assoluto. Amore per i figli, amore per la famiglia, amore per il marito, ma soprattutto amore per la vita. La sua storia insegna ad amare anche gli aspetti più semplici della nostra esistenza. Quegli aspetti che solitamente diamo per scontati, senza i quali la nostra vita non avrebbe alcun senso. Tutto questo e molto di più ci ha insegnato Emma!

Vi aspetto domenica alle 13 (dopo il Notiziario) su Radio Punto #semplicementeovunque

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Login Form