facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

gianluca ri

Nella prossima puntata di OPHELIA’S FRIENDS ON AIR si parlerà di Raffaele Carrieri, poeta tarantino di spicco nel panorama editoriale italiano a partire dagli anni Quaranta fino agli anni Settanta del secolo scorso. Un poeta che è nato a Taranto ma che si è formato a Milano. Una vita concepita come viaggio che diventa un punto di contatto con una dimensione onirica in cui la parola è nostalgia del vivere.
Raffaele Carrieri è stato di recente celebrato a Taranto in un importante convegno al quale ha preso parte Pierfranco Bruni (candidato al Nobel per la Letteratura) il quale evidenzierà, in un suo prezioso contributo, gli aspetti salienti di un poeta che ha lasciato il segno nel cuore di una poesia intesa come metafisica dell’anima.
Nella seconda parte continueremo a parlare di poesia con Gianluca Costanzo Zammataro, bravissimo poeta emergente, autore di una raccolta lirica davvero straordinaria dal titolo “Futuri contingenti” (Manni Editore). Con lui parleremo delle peculiarità tematiche ed espressive della sua lirica, di innovazione linguistica, approfondendo aspetti legati alla Natura, quale ambito di ispirazione e contemplazione. Un panteismo lirico che ci avvicina alle suggestioni metafisiche di matrice alcyonica e leopardiana.
Nell’ultima parte si conclude “Laguna nera”, l’intringante episodio del serial thriller di Stefania Romito “Ophelia, le vite di una ghost writer” (Alcyone Editore). Finalmente tutti i misteri verranno svelati.

Vi aspettiamo domenica prossima alle ore 13 dopo il Notiziario.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Login Form