facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

peter cincotti 2Arriva in radio venerdì 22 settembre, "Made for me", il nuovo singolo di Peter Cincotti.

Il brano anticipa il quinto album “Long way from home” in uscita il 13 ottobre e il nuovo tour italiano del giovane pianista, songwriter newyorchese.

“A volte i difetti di una persona possono essere illogicamente seducenti. ‘Made for Me’ esplora la simmetria delle imperfezioni tra due persone. Il brano è la confessione di un uomo che diventa completo e che è guarito” commenta Cincotti.

“Long Way From Home” è il nuovo, atteso quinto album di studio del cantante, autore, compositore e pianista statunitense. Scritto, arrangiato e prodotto dallo stesso Cincotti durante un periodo di due anni, “Long Way from Home” contiene 12 tracce in cui il musicista mescola con naturalezza pop, rock, blues e jazz, nel suo stile unico ed inconfondibile.

E’ il suo album più personale fino ad oggi, e rispetto ai suoi precedenti lavori “Long Way From Home” incorpora un pianoforte più ritmico giocando con una piega pop. "Mai prima d'ora ho usato il pianoforte in questo modo. Alcuni anni fa ho iniziato ad avere delle idee per un album che portasse un pianoforte più attivo, più ritmico, nel paesaggio della musica moderna", ha detto Cincotti. Se provaste a mischiare Billy Joel, Oscar Peterson e One Republic, il risultato sarebbe qualcosa di molto vicino a questo lavoro.

Cincotti si è trasferito nel Jersey Shore per realizzare questo progetto, e di questa esperienza spiega: "A un certo punto, ogni volta che andavo a dormire, una nuova canzone mi appariva in ogni sogno. Così mi svegliavo e scrivevo. Diverse tracce di questo album sono state scritte in questo modo. Sono arrivato ad un punto in cui non mi sembrava di comporre, ma di scrivere quello che percepivo essere già lì."

Peter Cincotti, attualmente impegnato in una tournèe mondiale, sarà in Italia a dicembre per quattro imperdibili concerti: il 12 a Firenze (Teatro Puccini), il 13 a Roma (Auditorium Parco della Musica), il 14 a Salerno (Modo) e il 15 a Bari (Teatro Forma).

Nato a New York, di chiare origini italiane, Peter Cincotti si è esibito in alcuni dei luoghi più prestigiosi del mondo, dalla Carnegie Hall di New York all'Olimpia di Parigi. Ha collaborato con gli artisti più svariati, da Andrea Bocelli a David Guetta, ha partecipato ad alcuni film di successo come “Spiderman 2”, ha rappresentato la moda a livello mondiale per alcuni marchi di primissimo piano (Ermenegildo Zegna e Tod’s), e recentemente è apparso interpretando se stesso nella serie “House Of Cards”, cantando in duetto con Kevin Spacey.

"Uno dei più promettenti pianisti-cantanti della prossima generazione" The New York Times

"In una parola: incredibile. Un pianista virtuoso" New York Post

"La sola cosa che si possa dire in merito a Peter Cincotti, è che è sensazionale" New York Daily News

"Peter Cincotti, il fenomeno, è un pianista cantante polivalente" Newsweek

"Cosi tanto talento... non può essere legale" The New York Observer

"Rinascimento del Cool" Elle

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • Adriana Fabozzi con Stefania Romito

    Adriana Fabozzi con Stefania Romito

    Affezionati amici di OPHELIA’S FRIENDS ON AIR, nella prossima puntata Stefania Romito intervisterà la scrittrice Adriana Fabozzi, l’autrice di “Sigari cubani”, un romanzo che contempla una q ...
  • 69° Festival della Canzone Italiana - La Finale

    69° Festival della Canzone Italiana - La Finale

      Il 69° Festival di Sanremo va in archivio.E come previsto è stato il protagonista indiscusso di queste ultime 5 serate, tutti ne hanno parlato, si sono appassionati, si sono inferv ...
  • Miche Pecora e Juliana Ierugan a Gold Night

    Miche Pecora e Juliana Ierugan a Gold Night

    Nel nuovo appuntmento di Gold Nights di lunedi 11 febbraio con Domenico Iannone tantissimi ospiti come il cantautore Michele Pecora ( protagoniste nel programma televisivo di Rai Uno ora o ...
  • 69° Festival della Canzone Italiana - Quarta Serata

    69° Festival della Canzone Italiana - Quarta Serata

    Devo imparare a tacere, devo imparare a tacere, devo... scusate sto recitando il mantra karmico mattutino ommmmmmmmm! Speravo davvero che con la terza serata avremmo finalmente visto un b ...
  • 69° Festival della Canzone Italiana - Terza Serata

    69° Festival della Canzone Italiana - Terza Serata

     Finalmente la Kermesse entra nel vivo! La terza serata è viva, frizzante, diverte e fa ballare, cosa chiedere di più?!Grazie a ospiti strepitosi e ironici la serata scorre e ci fa a ...

Login Form