facebook-blacktwitter-blackyoutube-blackgoogle-plus-blacklivestream-transparentinstagram-transparentwhatsapp-black
ascoltalive
livetv-on

Commento al Vangelo della Domenica

Vangelo della Domenica

Roberto Bani

Un regalo stupendo lasciato negli studi di Radio Punto, dall'amico stimato Roberto Bani.  Rientrando dallo stage appena conclusosi con JEAN PAUL DENIZON, Roberto si è fermato nei nostri studi, per raccontarci della sua esperienza, ancora inebriato dalla contaminazione artistica degli ultimi giorni.

 

Abbiamo parlato d'arte, di teatro, della sua precedente esperienza con Dario Fo e Franca Rame presso la loro "Libera Repubblica di Alcatraz" e ha voluto lasciarci un regalo bellissimo: ha letto per noi alcune sue poesie e un estratto delle poesie di Pablo Neruda, in occasione dell'anniversario della morte del poeta (23 settembre 1973).

Un successo il suo intervento in diretta a "I colori del mattino" che vogliamo riproporvi nei link che troverete di seguito. Riascoltiamo la meravigliosa interpretazione di Roberto.

Ode al giorno Felice (P. Neruda)

Saprai che non  t'amo e t'amo (P. Neruda)

Sonetto: Se muoio sopravvivimi (P. Neruda)

Sonetto 43 (P. Neruda)

Oniricon di Roberto Bani

Portami con te di Roberto Bani

Volete stare bene di Roberto Bani

 

Il curriculum di Roberto Bani è davvero ricco, ma racconta solo in parte l'amore viscerale per il teatro che accompagna la sua vita

Robreto nasce a Torino l'8 Giugno 1960, Presidente e socio fondatore dell’Associazione Culturale Golem di Albenga e della “Scuola di Recitazione Golem” dove è insegnante. Muove i primi passi nel teatro nel 1979 dove è tra i fondatori della compagnia teatrale “L’ortica”, con il regista e autore Riccardo Aicardi.

Frequenta numerosi corsi di studio teatrale, tra cui “Il Teatro delle Nuvole “ di Genova coordinato da Franca Fioravanti e dal drammaturgo e regista Marco Romei,  “Teatro Agricolo del Montevaso” di Chianni (PI) diretto da Giovanni Balzaretti e Francesca Pompeo, con la compagnia teatrale della Ass. Culturale “Hanbury Hall” di Alassio sotto la direzione di Kitia Benedetti e Giuseppe Ronco, con il “Teatro delle Anime Antiche “ di Milano con Filippo Usellini e Enrica Barel.

In qualità di attore prende parte a numerosi spettacoli: 

- L’ortica: “Storie di Ordinaria Razzia”, “Tutto un altro paio di braghe”, scritti e diretti da R. Aicardi;
- Gli Allegri Villanovesi”: “Le sorprese del divorzio” diretto da F. Campana;
- Il Vagone dei Comici: “Pigs: chi ha paura del lupo cattivo?” diretto da G. Balzaretti; “Non tutti i ladri vengono per nuocere” di D. Fò, “Visita di condoglianze” di A. Campanile diretti da E. Aretusi;
- Il Teatro delle Nuvole: “Immagini e poesia” poesia e musica selezionate e diretto da M. Romei;
- Hanbury Hall: “L’alchimista” di Ben Jonson , diretto da K. Benedetti, “Omicidio a Depford” scritto e diretto da U. Airaudi, “Le Mosche” di J.P. Sartre diretto da K. Benedetti e G. Ronco, “Il Gioco” diretto e scritto da G.Ronco;
- Teatro Ingaunia: “Anche il boss è omo” scritto e diretto da Mario Mesiano;
- Associazione Culturale Golem: “La Morsa” di L. Pirandello, “Cecè” di L. Pirandello diretti insieme a M. Mesiano;
- "Shakespeare in songs" scritto e diretto dallo stesso Roberto Bani;
- DAMS di Imperia “L’ombra su Innsmouth“ cortometraggio che partecipa al concorso nazionale;
- Partecipa al "Festival Nazionale dell'Unitre", in qualità di ospite attore interpretando il protagonista ne “Il mago della pioggia “ di Nash;
- a due edizioni del Concorso Nazionale di narrativa organizzato dal Comune di Ceriale;
- per il Comitato delle Pari Opportunità, partecipa oltre che in qualità di attore anche in quella di regista, allo spettacolo “Le donne l’han sempre saputo”,
e successivamente con Francesca Galizia a "Universalmente... Donna!";
- collabora alla preparazione e realizzazione dei corsi di teatro per le scuole medie statali tenuti dall’Associazione Culturale Golem diretti da Amelia Conte.
- organizza diversi spettacoli di musica e poesia nell'ambito di eventi culturali tra i quali spiccano la manifestazione “Aenigma” dell’Associazione Amici nell’arte di Garlenda (SV), dove cura ed interpreta un reading poetico con musiche;
- il "Festival Riviera dei Fiori" di Alassio con lo spettacolo “Ricongiungersi, incontro con anima, parole e musica” e sempre ad Alassio realizza e interpreta uno psettacolo nell'ambito delle manifestazioni per la "Festa della Repubblica".


Come regista teatrale:
Guida l’attore Carlo Scola del teatro Carlo Felice di Genova nella realizzazione del monologo “ I Ragazzi di Villa Emma “ di Tomatis;
Scrive, dirige e interpreta, "Shakespeare in songs" con Francesca Galizia;
Adatta e dirige "Il bell'Indifferente" di J. Cocteau;


Con la compagnia teatrale Hambury Hall svolge per anni attività organizzativa in manifestazioni di rilevante interesse come la rassegna teatrale “La Riviera dei Teatri”, (tra i quali Ottavia Piccolo, Enrico Bonavera, Mauro Pirovano, Pino Petruzzelli, Deborah Caprioglio), la rassegna internazionale di Musica Barocca ( curata e ideata dal maestro Mauro Borri), e importanti incontri come quelli con Amnesty International e Medici senza Frontiere.
Organizza in seguito con l'associazione Golem e con l'Associazione culturale DLF Albenga, la rassegna di monologhi "Una voce dal blu”, quattro incontri con gli attori Giuseppe Pambieri, Sergio Pisaspia Fiore, Marisa Eugeni e Francesco Orlando.
Oltre alle suddette attività nel campo teatrale, scrive poesie e racconti che pubblica su diverse riviste telematiche.

Dal 2005 al 2006 collabora e partecipa in diretta con la televisione satellitare “FUTURA TV “ della RAI, nella trasmissione pomeridiana dedicata alla poesia ed ai racconti, dove diventa anche uno dei promotori e animatori del forum poetico e letterario della RAI.
Nel 2006 pubblica una sua lirica sulla raccolta poetica “Un anno di E-Book” e Arpanet (Mondatori) due E- Book con la presentazione in prima pagina di copertina del sito.
La rivista telematica “MUSICAOS” pubblica diversi suoi racconti e gli dedica la copertina.

La casa editrice “Il Filo” di Roma pubblica nel marzo 2007, "L'eroe Distratto" un libro di poesie che viene presentato a Roma il 24 aprile 2007 e ospitato nella trasmissione radiofonica “La Luna e i Falò”.

Frequenta nel 2012 lo stage di regia con Dario Fo e Franca Rame, presso la loro residenza umbra, esperienza indimenticabile anche da un punto di vista umano.

Nel 2013 frequenta lo stage di teatro con Jean Paul Denizon, esperienza che conferma, contamina e rilancia la sua passione  e il suo modo di vivere il teatro. 

 

 

 

 

 


 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Login Form