• Stampa

"Girano"
"Girano", il nuovo brano di Bresh in collaborazione con Izi.
Il brano è estratto dal nuovo album del rapper genovese Bresh "Che Io Mi Aiuti", pubblicato venerdì 14 febbraio per Sony Music. 

Con questo nuovo brano Bresh vuole fare alcune riflessioni personali: l'impressione di essere costantemente in una centrifuga e allo stesso tempo sentirsi immobili, espressa metaforicamente dal moto perpetuo dei mulini a vento.

Il suo collaboratore, Izi, rappresenta una delle voci più visionarie e introspettive della nuova scena. 

Andrea Brasi, in arte Bresh, nasce nel 1996 e cresce nel Levante Ligure a Bogliasco, dove matura, fin da ragazzo, il desiderio di evasione e di ricerca di un tessuto sociale diverso da quello in cui viveva. 

È stato membro della Zona4Gang, una crew milanese, formata da vari amici tra cui Rkomi, Tedua e di Drilliguria, che riuniusce vari rapper liguri. É legato al collettivo Wild Bandana, con il quale collabora spesso.

Tra il 2012 e il 2013 ha pubblicato i suoi primi mixtape; il primo, insieme a Gpillola, dal titolo " Cambiamenti" e "Cosa vogliamo fare", con il supporto dello Studio Ostile.
Nel 2015 ha partecipato al mixtape di Tedua “Aspettando Orange County” con il singolo “Perdono Valore” e l’anno successivo ad “Orange County Mixtape” in “Step By Step”.
Nel 2017 ha partecipato al progetto "Amici Miei" e nello stesso anno ha pubblicato il video "Il Bar dei miei", il singolo prodotto da Nebbia che segna il suo ritorno sulla scena a 5 mesi da "Gazza ladra".

Tra i singoli che più lo rappresentano troviamo "Gaston", "Ande", "Astronauti" e "Snake".
Nel 2019 pubblica il singolo "No Problem" con Sony Music. 

A ottobre esce "OBLÓ", singolo nato dalla collaborazione con Rkomi, seguito nel 2020 dalla pubblicazione di "TEAM", con il rapper e amico Vaz Tè, l'ultimo brano ad anticipare "Che Io Mi Aiuti", il primo album ufficiale di Bresh.

Proprio questo album nasce dal vissuto dell'artista genovese, a partire dai ricordi, dai conflitti interiori e dalle amicizie raccontate nei brani che si proiettano in un messaggio universale. 
Dieci tracce che invitano a un confronto onesto con se stessi senza cercare di trovare un alibi ai propri insuccessi e ai propri guai. 
Bresh invita a non cadere nella trappola di cercare un "nemico" nel quale identificare i propri mali. 
Per fare ciò ha coinvolto molti artisti interessanti come Rkomi, Tedua, Izi, Vaz Tè.
Questi artisti genovesi sono accomunati dalle spiccate abilità nella scrittura e da flow estremamente personali. 

Le produzioni sono state realizzate da Chris Nolan, Shune, Garelli e Andre Blanco.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Joomla SEF URLs by Artio